Chamber of Commerce of Bolzano

Scadenza

Il termine di pagamento del diritto camerale coincide con il termine per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi; è prevista la facoltà di versare nei 30 giorni successivi a tale termine, maggiorando il diritto dovuto dello 0,40%. Per le società di persone e per le imprese individuali questa scadenza è il 30 giugno. Per le società di capitale la scadenza può variare in base alla data di chiusura degli esercizi e dell'approvazione del bilancio.

Le imprese che operano a cavallo di due esercizi, devono pagare il diritto annuale entro il termine della scadenza del primo acconto delle imposte sui redditi, oppure entro i 30 giorni successivi, maggiorando l'importo dovuto dello 0,4%.

Le imprese che si iscrivono e/o aprono unità locali nel corso dell’anno (esclusi i casi di trasferimento della sede da altra provincia), devono corrispondere il diritto annuale relativo all’anno in corso, al momento della presentazione della domanda d’iscrizione oppure entro i 30 giorni successivi. Il pagamento avviene in contanti o con bancomat oppure attraverso il modello F24.

 

Attenzione: la proroga della scadenza del versamento del primo acconto delle imposte sui redditi, prevista dal D.P.C.M. del 27 giugno 2020, va applicata anche al diritto camerale. I soggetti per i quali sono stati elaborati gli indici sintetici di affidabilità ISA e i cosiddetti "forfettari" possono pagare il diritto annuale entro il 20 luglio, oppure, maggiorando l'importo dello 0,4%, entro il 20 agosto 2020. Ulteriori indicazioni sono disponibili nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 giugno 2020.

 

Sono state utili queste informazioni?
Average: 4.5 (6 votes)

Contatto

Diritto annuale

0471 945 683 - 639