Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Categoria 1

Attività di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani

Con le deliberazioni del Comitato Nazionale dell’Albo n. 5 del 3 novembre 2016 e n. 8 del 12 settembre 2017 sono stati introdotti nuovi criteri e requisiti per l’iscrizione.

 

Imprese già iscritte in categoria 1 che intendono effettuare il passaggio a una classe superiore oppure l’inserimento di sottocategorie della categoria 1 non ricomprese nell’iscrizione devono dimostrare i requisiti nuovi previsti dalle succitate delibere.

Per visualizzare i requisiti in vigore dal 1 febbraio 2017 cliccare sul seguente link:

  • Requisiti categoria 1: nel caso di iscrizione, rinnovo dell’iscrizione, variazione dell’iscrizione per il passaggio a una classe superiore oppure di inserimento di sottocategorie

Disposizioni transitorie: le iscrizioni in cat. 1 effettuate alla data del 1 febbraio 2017 rimangono valide ed efficaci fino alla loro scadenza.

 

Per visualizzare i requisiti di cui alle previgenti disposizioni cliccare sul seguente link:

Fatte salve le norme che disciplinano il trasporto internazionale di merci, le iscrizioni nelle categorie 1, 4 e 5 consentono l'esercizio delle attività di cui alla categoria 6 se lo svolgimento di quest'ultima attività non comporta variazioni della categoria, della classe e della tipologia dei rifiuti per le quali l'impresa è iscritta.

Trasporto combinato transfrontaliero e cabotaggio di rifiuti

La circolare n. 7 del 28/07/2022 chiarisce alcuni aspetti relativi al cabotaggio di rifiuti sul territorio italiano in relazione alla definizione regolamento (CE) n. 1072/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio. Inoltre fornisce un quadro sulle categorie di iscrizione per il trasporto combinato transfrontaliero di rifiuti.


Normativa di riferimento:

Sono state utili queste informazioni?
Media: 5 (3 votes)

Contatto

Tutela dell'ambiente

0471 945 659 - 554