Camera d commercio di Bolzano

Attività di spedizioniere

Elenco autorizzato degli esercenti l’attività di spedizione della Provincia di Bolzano

Legge 14 novembre 1941, n. 1442 e legge 15 dicembre 1949, n. 1138

Con decreto legislativo 59/2010, art. 76 è stato soppresso l'elenco spedizionieri; sono rimasti però in vigore i requisiti morali, tecnici e finanziari che ora devono essere dimostrati dalle persone interessate, prima di iniziare effettivamente l'attività, alla Camera di commercio tramite la presentazione della cosiddetta "Segnalazione certificata di inizio attività di spedizioniere" ai sensi dell'art. 49, comma 4-bis, decreto legge 78/2010, convertito dalla legge 122/2010.

Nozione
Ai sensi della legge 1442/1941 sono spedizionieri gli esercenti di imprese che svolgono abitualmente attività di spedizione per terra, per mare e per aria, obbligandosi di provvedere in proprio nome o in nome del committente ed in ogni caso per conto del committente, alla stipulazione del contratto di trasporto col vettore, al compimento della spedizione e alle operazioni accessorie.
Il contratto di spedizione è un mandato col quale lo spedizioniere assume l'obbligo di concludere, in nome proprio e per conto del mandante, un contratto di trasporto e di compiere le operazioni accessorie. (art. 1737 c.c.)

Inizio dell'attività
L'attività oggetto della segnalazione potrà essere iniziata dalla data della presentazione della segnalazione all'Amministrazione competente (in questo caso alla Camera di commercio), la quale, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti di legge per poter esercitare l'attività, nel termine di 60 giorni dal ricevimento della segnalazione, dovrà adottare motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove ciò sia possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente detta attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'Amministrazione, in ogni caso non inferiore a 30 giorni.
L'inizio dell'attività in forma imprenditoriale deve essere comunicato alla Camera di commercio tramite il modello "Segnalazione certificata di inizio attività di spedizioniere” presentato in forma cartacea.

Termini del procedimento amministrativo
Effettuata la segnalazione si può iniziare immediatamente con l’esercizio dell’attività. La Camera di commercio ha 60 giorni di tempo per verificare la veridicità delle dichiarazioni effettuate e l’effettivo possesso dei requisiti.

Responsabili del procedimento
dott. Georg Tiefenbrunner - Direttore d'ufficio

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Contatto

Qualifiche professionali

tel 0471 945 632 - 644
e-mail: qualificheprofessionali@camcom.bz.it
PEC: qualifications@bz.legalmail.camcom.it

Orari d'apertura

da lunedì a venerdì
dalle ore 8.30 alle 12.15