Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento

Sovraindebitameno e Composizione negoziata della crisi d’impresa

Una debitrice o un debitore, indipendentemente dal fatto che sia imprenditore/imprenditrice o no, può ricorrere alla Camera di commercio se si trova in una situazione tale, da non riuscire a soddisfare regolarmente i propri creditori e le proprie creditrici.

La Camera di commercio permette di accedere a procedimenti che si svolgono sotto la vigilanza del Tribunale e/o della Camera di commercio stessa e permettono di raggiungere l’esdebitazione, ma solo se tutti i requisiti previsti dalla legge sono scrupolosamente soddisfatti. Le procedure sono a pagamento.

La persona sovraindebitata che intende ricorrere alla Camera di commercio deve innanzitutto scegliere la proprio area di competenza:

  • Sovraindebitamento: Tutte le imprese cosiddette “non fallibili” o anche “sottosoglia”, i liberi professionisti e le libere professioniste, i consumatori e le consumatrici, le famiglie, le associazioni e tutti gli altri soggetti che non possono utilizzare le procedure concorsuali, in caso di sovraindebitamento e se ricorrono tutti i requisiti necessari, possono ricorrere alle procedure offerte dell’OCC - Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento.
  • Composizione negoziata della crisi d’impresa: Tutte le imprese cosiddette “fallibili” o anche “soprasoglia” in caso di sovraindebitamento e se ricorrono tutti i requisiti necessari, possono ricorrere alla procedura della Composizione negoziata della crisi d’impresa.
Sono state utili queste informazioni?
Nessuna votazione inserita

Contatto

Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento

0471 945 562