Camera d commercio di Bolzano

Metalli preziosi

Le informazioni che troverete in queste pagine possono essere considerate come una guida generale sulle disposizioni attualmente in vigore in Italia, relativamente

Per quanto riguarda tali materie, gli operatori del settore, cioè fabbricanti, importatori e commercianti di metalli preziosi, si devono attenere alle seguenti norme essenziali:

  • Decreto Legislativo 22 maggio 1999, numero 251 (disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi)
  • Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, numero 150 (regolamento d’attuazione)
  • Reggio Decreto 18 giugno 1931, numero 773 (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza - art. 17, comma 1; art. 17-bis, comma 3; art. 127; art. 128)
  • Reggio Decreto 6 maggio 1940, numero 635 (Regolamento per l'esecuzione del Testo unico R.D. 773/1931 - art. 243; art. 244; art. 245; art. 247)
  • Codice Penale (art. 468; art. 705 depenalizzato)
  • Legge Provinciale 17 febbraio 2000, numero 7 (Nuovo ordinamento del commercio - art. 26, comma 5)

Qui potete scaricare la guida "Obbligo di marchiatura dei metalli preziosi in Italia".

Una guida molto interessante è stata elaborata anche dalla CCIAA di Pistoia.

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Servizio Metrico

tel. 0471 945681

metrico@camcom.bz.it
metrology@bz.legalmail.camcom.it