Camera d commercio di Bolzano

Etichettatura prodotti

I prodotti o le confezioni dei prodotti destinati al consumatore e commercializzati sul territorio italiano devono riportare indicazioni obbligatorie, chiaramente visibili e leggibili

 

È vietato il commercio sul territorio nazionale di qualsiasi prodotto o confezione di prodotto che: 

  • non riporti le indicazioni obbligatorie,
  • in forme chiaramente visibili e leggibili e 
  • nelle modalità stabilite per l'apposizione.
    (Vedi cod. cons. Art. 11)

 

Etichettatura minima

Nell'etichettatura sono da considerare le informazioni minime obbligatorie con le modalità di applicazione che sono da riportare su tutti i prodotti destinati al consumatore finale;

 

Etichettatura aggiuntiva per disposizioni specifiche

È vietato il commercio sul territorio nazionale di qualsiasi prodotto o confezione di prodotto che: 

  • non riporti le indicazioni obbligatorie,
  • in forme chiaramente visibili e leggibili e 
  • nelle modalità stabilite per l'apposizione.
    (Vedi cod. cons. Art. 11)

Nell'etichettatura sono da considerare le avvertenze obbligatorie per i prodotti soggetti di specifiche disposizioni:

  • tessili; 
  • prodotti soggetti alla marcatura CE; 
  • elettrodomestici soggetti all'etichettatura energetica;
  • pile e accumulatori; 
  • cosmetici; 
  • materiali e gli oggetti destinati a venire in contatto con alimenti; 
  • prodotti che contengono sostanze il cui utilizzo è specificamente regolato;
  • REACH
  • ...

 

Distintivi facoltativi

Nell'etichettatura sono da considerare distintivi facoltativi per sottolineare aspetti particolari. 

Nascondi da menu: