Chamber of Commerce of Bolzano

Secondo Laboratorio sul futuro 2020

Le imprese altoatesine mostrano flessibilità durante la crisi

Data: 
Martedì, 07 Luglio 2020

Al centro della serie di eventi “Laboratorio sul futuro dell’Alto Adige” della Camera di commercio di Bolzano di quest’anno vi sono le sfide a cui le imprese altoatesine hanno dovuto reagire in breve tempo durante la pandemia da Covid-19. Nel corso dell’incontro online di ieri l’impresa Selectra Elettroforniture di Bolzano ha raccontato come il Coronavirus ha influenzato la quotidianità dell’azienda.

Il commercio all’ingrosso è stato uno dei settori più colpiti insieme al turismo, al commercio al dettaglio, al settore di componenti automobilistiche, vitivinicolo e dei servizi alla persona. Secondo un’indagine dell’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano che ha intervistato 1.400 imprese altoatesine, la pandemia da Covid-19 ha influenzato tutti gli aspetti dell’attività aziendale: dalla logistica, agli acquisti fino all’amministrazione finanziaria e del personale. 

Anche l’azienda di commercio all’ingrosso di prodotti elettrici ed elettrotecnici Selectra negli ultimi mesi ha attuato numerose misure interne per rimanere operativa nonostante l‘emergenza. Oltre alle misure di prevenzione del Coronavirus, sono stati previsti incontri online giornalieri, sono state predisposte maggiori risorse per l’acquisto di telefoni, sono state controllate le scorte in magazzino e la frequenza dei trasbordi. Inoltre, la cassa integrazione per i collaboratori e le collaboratrici è stata anticipata dall’azienda. “Nonostante tutte le difficoltà abbiamo potuto apprendere anche qualcosa di positivo dalla situazione. Abbiamo raccolto esperienze preziose su come condurre un’impresa a distanza e abbiamo sviluppato la digitalizzazione interna. Inoltre, abbiamo potuto analizzare attentamente determinati processi aziendali e mettere in questione la nostra routine”, racconta la Direttrice di Selectra Jessika Pernthaler. 

“Molte imprese altoatesine hanno reagito velocemente e nel miglior modo possibile alle sfide dell’emergenza Coronavirus, tuttavia molte si trovano in una situazione difficile. Il settore pubblico deve supportare le aziende anche dal punto di vista finanziario”, è convinto il Presidente della Camera di commercio Michl Ebner.

L’evento conclusivo si terrà il 23 luglio 2020 alle ore 18:00 presso l’azienda Birra Forst S.p.A. È possibile iscriversi al link www.ire.bz.it/events. 

Per informazioni è possibile rivolgersi all’IRE – Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Georg Lun, tel. 0471 945 708, e-mail georg.lun@camcom.bz.it e Denise Frötscher, tel. 0471 945 724, e-mail denise.froetscher@camcom.bz.it