Chamber of Commerce of Bolzano
export

Ripresa dell’export

Le offerte della Camera di commercio di Bolzano per le imprese altoatesine

Data: 
Mercoledì, 15 Luglio 2020

La pandemia ha portato al blocco di molte attività. Uno dei comparti maggiormente colpiti è stato l'export. Per rilanciare le esportazioni la Camera di commercio di Bolzano ha ora predisposto utili strumenti e misure di sostegno.

Il servizio Internazionalizzazione della Camera di commercio di Bolzano – già punto di riferimento per informazioni e consulenze relative a operazioni con l’estero e per eventi di formazione organizzati in collaborazione con il WIFI – offre ora alle aziende altoatesine ulteriori strumenti, iniziative e servizi grazie al progetto SEI (Sostegno all'Export dell'Italia) e alla collaborazione con l'ICE, l'Agenzia italiana per il commercio estero.

Il Ministero degli Affari Esteri ha pubblicato in collaborazione con la Conferenza delle Regioni e Province autonome, l'Agenzia ICE, SACE SIMEST e Unioncamere (Unione italiana delle Camere di commercio) l'e-book "Export: una guida per partire", una sorta di istruzioni per l'uso per i mercati esteri. Lo scopo delle linee guida digitali è fornire alle imprese che già operano a livello internazionale, ma anche a quelle che si avvicinano per la prima volta ai mercati esteri le necessarie informazioni sull’ internazionalizzazione.

Inoltre, da alcune settimane è attivo l'Export Flying Desk dell'ICE. Ogni secondo mercoledì è a disposizione in Camera di commercio di Bolzano un esperto dell'Agenzia italiana per il commercio estero, come persona di collegamento locale con gli uffici ICE e la rete di 79 uffici esteri. Insieme ai collaboratori e alle collaboratrici della Camera risponde a domande su tutti gli aspetti dell'internazionalizzazione e sulle varie iniziative in essere sui mercati esteri, offrendo supporto con colloqui e consulenze gratuiti. A causa dell'emergenza le consulenze si svolgono ancora in videoconferenza.

Altra misura importante a sostegno delle imprese che operano sui mercati internazionali in questa fase difficile di ripresa è il nuovo help desk delle Camere di commercio. Il servizio promosso da Unioncamere in collaborazione con Promos Italia offre alle imprese una prima assistenza per risolvere problemi di natura legale, doganale, contrattuale e fiscale legati al commercio estero in tempi di Coronavirus. L'help desk può essere contattato attraverso un apposito indirizzo e-mail. Inoltre, lo stesso servizio fornisce anche sul portale www.sostegnoexport.it informazioni e supporto, nonché un elenco di webinar gratuiti su vari temi e mercati predisposti dalle Camere di commercio italiane all'estero e da SACE SIMEST.

"Dopo questa fase difficile per le nostre imprese è più importante che mai promuovere l'internazionalizzazione. Questo è proprio lo scopo dei servizi presentati. La Camera di commercio affianca così le imprese locali con consigli e azioni concrete", sottolinea Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano.

Per ulteriori informazioni sulle nuove proposte e sui servizi già esistenti è possibile rivolgersi al servizio Internazionalizzazione della Camera di commercio, tel. 0471 945 656 - 692, e-mail: international@camcom.bz.it.

Contatto