Camera d commercio di Bolzano

Ultranet - digitalizzazione come fattore competitivo

Data evento: 
Mercoledì, 20 Novembre 2019

Ultranet - digitalizzazione come fattore competitivo

Convegno alla Camera di commercio

Aberer, Widmann, Fiegl, Valletti, Hennig-Thurau

La Camera di commercio di Bolzano, il comprensorio di Bolzano del Südtiroler Wirtschaftsring – Economia Alto Adige e la Infranet S.p.A. di Bolzano hanno organizzato ieri sera un convegno sul tema “Ultranet – digitalizzazione come fattore competitivo. Cosa le imprese desiderano sapere”. I presenti sono stati informati sulle possibilità della digitalizzazione e sui requisiti tecnici necessari per l’installazione della banda ultralarga.  

La banda ultralarga è una condizione necessaria per la trasformazione digitale del paese e delle imprese, ed è di importanza strategica per una crescita sostenibile e integrativa. Sistemi di controllo intelligenti e applicazioni in rete nonché nuovi servizi per i clienti stanno irrompendo nelle realtà commerciali e private.

“Le imprese che sfruttano con successo i vantaggi dell’evoluzione digitale potranno soddisfare al meglio i desideri dei clienti, perché potranno farvi fronte in modo più flessibile e con maggiore economicità di risorse. Per fare ciò sono necessari collegamenti internet rapidi”, ha dichiarato il Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano Alfred Aberer.

Durante i saluti iniziali Thomas Widmann, Assessore provinciale alla banda larga, ha sottolineato l’importanza della banda ultralarga per l’economia: “Lo scopo è unire le nostre reti frammentate in un'unica rete in fibra ottica, estesa a tutto il territorio provinciale, per rendere possibile alle imprese locali e alla popolazione altoatesina l’accesso a quest’autostrada digitale”.

Dopo il saluto da parte di Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano, e di Barbara Giordano, Presidente comprensoriale SWR-EA di Bolzano e dintorni, il dott. Thorsten Hennig-Thurau, Professore di Marketing e Media all’Università di Münster ha presentato lo studio: “Quo Vadis media tedeschi? Sul futuro delle emittenti televisive tedesche in tempi di streaming digitale”.

Florian Fiegl, Direttore generale di Infranet S.p.A. di Bolzano ha parlato dei vantaggi legati all’implementazione della banda larga ultraveloce. Riccardo Valletti di CIO Datatellers S.r.l. di Bolzano ha presentato casi pratici di soluzioni digitali in aziende altoatesine. In seguito Francesca Pasquali, commercialista e consulente fiscale dello studio Northsouth di Bolzano, ha informato i presenti sugli investimenti nella banda larga e sulle relative agevolazioni.

Nel corso della tavola rotonda conclusiva con l’Assessore provinciale Thomas Widmann, Thorsten Hennig-Thurau, Alfred Aberer, Riccardo Valletti e Florian Fiegl si è discusso della digitalizzazione come fattore competitivo.

La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il comprensorio di Bolzano e dintorni di Südtiroler Wirtschaftsring – Economia Alto Adige e Infranet S.p.A., e co-finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del progetto “Ultranet. Banda Ultralarga, Italia Ultra Moderna”.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Luca Filippi, tel. 0471 945 541 - 689, e-mail: een@camcom.bz.it, www.camcom.bz.it.  

Nella foto da sinistra a destra: Alfred Aberer, Segretario generale della Camera di commercio di Bolzano, Thomas Widmann, Assessore alla Salute, alla Banda larga e alle Cooperative, Florian Fiegl, Direttore generale di Infranet Spa, Riccardo Valletti, CIO Datatellers Srl e Thorsten Hennig-Thurau, Professore all’Università di Münster.