Camera d commercio di Bolzano
Helmuth_Senfter

Senfter Holding

Ripensare digitalmente il commercio di prodotti alimentari

A21DIGITAL: Da più di due decenni la Senfter Holding commercializza carne in Cina. Che importanza riveste il commercio online nella distribuzione?
Dott. Helmuth Senfter: Distribuiamo i nostri prodotti di qualità, fatti con carne di nostra produzione in Cina, per il 60% a catene di ristoranti e per circa il 40% al commercio al dettaglio. Per farlo ci serviamo dal 2018 della marca Independent Salumi Union (ISU). La distribuzione al dettaglio avviene sia con commercio stazionario che online, dato che in Cina la distribuzione multicanale è assai sviluppata e molti mercati sono parte di un grande gestore di mercati online. Per il commercio digitale ci affidiamo a piattaforme consolidate, come Alibaba. Il pubblico destinatario dell’online business sono i millennial.

In quale misura è digitalizzata l’attività in Cina?
Dal lato della produzione l’industria offre soluzioni già collaudate alle quali possiamo ricorrere. La parte della clientela è decisamente più impegnativa. Per sostenere i nostri ambiziosi obiettivi di crescita siamo attualmente impegnati nella creazione di una comunità online, anche con lo scopo di creare degli effetti rete. Il know-how e la tecnologia disponibili sono prestati da un partner cinese scelto, che si occuperà per noi anche della gestione della comunità. L’obiettivo iniziale del programma sono 10.000 membri.

Quali offerte aggiuntive saranno disponibili ai membri della comunità?
Ad esempio offerte di viaggio in Europa nei luoghi di origine dei nostri prodotti principali, come il Lyoner, il salame alla milanese o alla napoletana. In questo modo creeremo dei collegamenti anche con i luoghi di origine di altri prodotti del nostro assortimento, come Monaco, Praga o Francoforte. Altre offerte sono progettate per generare entrate aggiuntive.

Quali mercati al di fuori della Cina sono interessanti per il mercato online?
Partendo dalla nostra distribuzione multicanale di carni e insaccati in Cina pianifichiamo un ingresso a medio termine nel commercio online in Europa. Il settore dei prodotti alimentari è alle soglie di un cambiamento per via dei nuovi modelli commerciali e logistici legati all’online business. La logistica dell’ultimo miglio rappresenta ancora una sfida in Europa.

Che valore hanno i costi legati alla logistica nel commercio online europeo?
Attualmente i costi di trasporto nel commercio online in Europa centrale vengono sovvenzionati in modo trasversale. Le tariffe nei bacini di destinazione – indifferentemente dal fatto che si trovino in città o in campagna – sono spesso uguali.   

Chi saranno i vostri fornitori in Europa?
Diversamente rispetto alla Cina, dove produciamo tutto senza intermediari, in Europa, grazie alla nostra esperienza decennale, ci rivolgeremo a fornitori scelti.

L’orientamento valoriale dei clienti – in particolare riguardo alla filiera dei prodotti alimentari – è cambiato. Come si tiene conto di ciò nel vostro approccio aziendale?
La proposta di valore è un tema centrale nella nostra strategia. Sceglieremo i nostri partner in base a rigidi parametri qualitativi. Lo facciamo già oggi in Cina e continueremo a farlo anche un domani in Europa. La trasparenza della nostra proposta di valore è fondamentale per noi, proprio per questo motivo usiamo per il nostro online business anche le opportunità offerte da internet. In un mondo digitale è facile rappresentare la catena del valore in modo trasparente e completo.  

Quali attività saranno affidate a terzi e quali saranno svolte direttamente da una società ISU europea?
Per quanto riguarda la tecnologia, le piattaforme di distribuzione e la logistica, analisi dei big data o servizi online non creeremo delle risorse interne. L’outsourcing è la scelta adatta in questi campi. Bisogna essere realisti: essendo una piccola azienda non riusciremmo ad avere i super esperti di cui avremmo bisogno. Sul mercato regionale, oltre a produttori in grado di fornirci alta qualità con processi trasparenti, abbiamo soprattutto bisogno di giovani di talento che sappiano riconoscere e continuare a sviluppare gli andamenti economici.  

Il colloquio con il dott. Helmuth Senfter è stato condotto da Alois M. Huber, Segretario generale di A21DIGITAL.

Info

Il dott. Helmuth Senfter è Presidente della Shanghai Yihua Food Co. Ltd di Shanghai, Vicepresidente della Senfter Holding S.p.A. di San Candido e Co-Presidente della rete di digitalizzazione A21DIGITAL. La distribuzione di carni e insaccati fatti in Cina con materia prima di propria produzione avviene dal 2018 con la marca Independent Salumi Union (ISU). Senfter Holding S.p.A., con sede a San Candido, è il maggior azionista di Drei Zinnen S.p.A.

Sono state utili queste informazioni?
Nessuna votazione inserita

Contatto

Impresa digitale - PID

0471 945 691 - 692