Camera d commercio di Bolzano

Iscrizione categoria 6 dal 15 ottobre 2016 - ditte estere

Checklist per l'invio telematico della domanda di iscrizione in categoria 6 - ditte estere

 

Moduli da compilare, firmare ed allegare all'istanza telematica di iscrizione DAL 15 OTTOBRE 2016

 

 

Documentazione da allegare all'istanza telematica di iscrizione in una sola lingua, a scelta tra lingua italiana oppure tedesca

AVVISO IMPORTANTE sulla legalizzazione e la traduzione asseverata - da leggere attentamente prima di inviare la documentazione sotto riportata:
 
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità del titolare o di ciascun legale rappresentante che presenta la domanda di iscrizione;

  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (PDF 195 PDF) attestante che ciascun legale rappresentante non sia in stato di interdizione, inabilitazione o di interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese oppure apposita documentazione;

  • documentazione equivalente al certificato generale del casellario giudiziario (non oltre 6 mesi dal rilascio) relativo a ciascun legale rappresentante;

  • copie fronte/retro delle carte di circolazione dei veicoli;

  • dichiarazione sostitutiva dell' atto di notorietà relativa alla disponibilità esclusiva dei veicoli ai sensi del Regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009 (PDF 198 KB) - la stessa può essere presentata soltanto dalle imprese comunitarie.
    Le imprese non comunitarie devono, qualora i veicoli non siano di proprietà, presentare copia dei contratti attestanti la disponibilità esclusiva dei veicoli (usufrutto, acquisto con patto di riservato dominio, leasing, locazione senza conducente, comodato senza conducente);
  • copia della licenza comunitaria al trasporto di merci di cui al regolamento (CE) 21 ottobre 2009 n. 1072 o dell’autorizzazione internazionale all’autotrasporto di merci;

  • se l'impresa non dispone di licenza comunitaria al trasporto merci: documenti che comprovino le potenzialità economiche e finanziarie dell'impresa o dell'ente (volume di affari, capacità contributiva ai fini dell'IVA, patrimonio, bilanci) oppure idonei affidamenti bancari (PDF 6 KB) per un' importo pari a 9.000 € per il primo veicolo ed 5.000 € per ogni veicolo aggiuntivo);

  • certificazione equivalente alla visura camerale in corso di validità (non oltre 6 mesi dal rilascio) rilasciata dall'autorità competente attestante le seguenti informazioni sull’impresa:

    dati anagrafici, sede, legali rappresentanti, compagine sociale* ed attività svolta dall'impresa (compreso il codice fiscale, se disponibile, o il codice VAT) e la sussistenza dell'eventuale stato di liquidazione*, di procedure concorsuali* o altra situazione equivalente a carico dell'impresa*

    *presentare apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (212 KB) qualora queste informazioni non risultassero sulla certificazione;

  • dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (PDF 212 PDF) attestante la regolarità dell’impresa con il pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a favore dei lavoratori secondo la legislazione dello stato di residenza oppure apposita documentazione.

 

Si ricorda che:

  • i diritti di segreteria e l'imposta di bollo richiesti dal sistema devono essere pagati online tramite CARTA DI CREDITO in fase di consolidamento dell'istanza e per l'importo riportato dal sistema informatico in uso;
  • i diritti annuali di iscrizione devono essere versati al momento del download del provvedimento di iscrizione secondo le modalità previste dal sistema informatico in uso;
  • le tasse di concessione governativa pari a 168,00 € devono essere versate al momento del download del provvedimento secondo le modalità che saranno indicate.
Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Tutela dell’ambiente

ambiente@camcom.bz.it