Camera d commercio di Bolzano

Categorie 1 e 5

Garanzie finanziarie

Ai sensi dell’art. 212, comma 10, del D. lgs. n. 152 del 03/04/2006 e successive modifiche, l’iscrizione all’Albo per le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti pericolosi è subordinata alla prestazione di idonee garanzie finanziarie a favore dello Stato.
La garanzia finanziaria deve essere prestata per tutta la durata dell'iscrizione all'Albo nella forma di fideiussione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa. La fideiussione può essere stipulata presso istituti bancari abilitati al rilascio di cauzione o società di assicurazioni abilitate a esercitare il ramo cauzioni.

Pertanto per l’iscrizione o il rinnovo dell’iscrizione nella categoria 5 è necessario prestare una garanzia finanziaria il cui importo è determinato sulla base delle quantità annue di rifiuti pericolosi che si intendono trasportare.
La circolare del Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali n. 240 del 09/02/2011 ha precisato inoltre che: 

  • l’iscrizione o il rinnovo dell’iscrizione nella categoria 1 è subordinata alla prestazione di garanzia finanziaria solo se l’impresa intende gestire rifiuti urbani pericolosi; l’importo della garanzia finanziaria è calcolato in base alle quantità annue di rifiuti urbani pericolosi che si intendono gestire e che l’impresa deve dichiarare con la domanda di iscrizione;

Gli importi delle fideiussioni per le categorie 1 e/o 5 e relative classi di iscrizione all’Albo sono stabiliti dal DM 08/10/1996 così come modificato dal DM 23/04/1999:

Fascia di garanzia "C" per:

Categoria 1: raccolta e trasporto di rifiuti urbani pericolosi
Categoria 5: raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi

classi tonnellate annue di rifiuti trattati importi
importi di garanzia finanziaria per l'attività di trasporto di rifiuti pericolosi
A quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 200.000 tonnellate 5.164.568,99 €
B quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 60.000 tonnellate e inferiore a 200.000 tonnellate 1.549.370,70 €
C quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 15.000 tonnellate e inferiore a 60.000 tonnellate 516.456,90 €
D quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 6.000 tonnellate e inferiore a 15.000 tonnellate 309.874,14 €
E quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 3.000 tonnellate e inferiore a 6.000 tonnellate 103.291,38 €
F quantità annua complessivamente trattata inferiore a 3.000 tonnellate 51.645,69 €

Riduzione dell'importo della garanzia finanziaria

Il decreto legislativo 152/06 prevede la riduzione del 50% delle garanzie finanziarie per le imprese registrate ai sensi del regolamento (CE) n. 1221/2009 e del 40% nel caso di imprese in possesso della certificazione ambientale ai sensi della norma Uni En Iso 14001.
Con circolare del Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 1963/ALBO/PRES del 29/12/2006 è stato specificato che le riduzioni degli importi delle garanzie finanziarie si applicano esclusivamente alle garanzie finanziarie prestate dalle imprese registrate/certificate per le specifiche attività oggetto dell’iscrizione all’Albo.

Indicazioni per la stesura del contratto

Il contratto di fideiussione deve corrispondere esattamente agli schemi previsti dall'allegato 1 del DM 08 ottobre 1996, così come modificato dal DM 23 aprile 1999 e dalla circolare del Comitato nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 1197/ALBO/PRES del 31/05/2007.Si invita quindi a non inserire sull’originale clausole ulteriori che regolano il rapporto sottostante tra fideiussore ed impresa contraente né a modificare quanto già previsto dal Ministero dell’Ambiente.

Link utili:

Modello di contratto di fideiussione per l'attività di trasporto di rifiuti (PDF 36 KB)

Circolare del Comitato nazionale dell'Albo gestori ambientali prot. n. 240/ALBO/PRES del 09.02.2011
Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 1197/ALBO/PRES del 31/05/2007 
Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 1963/ALBO/PRES del 29/12/2006 
Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 1000/ALBO/PRES del 07/08/2006 
Circolare del Comitato Nazionale dell’Albo gestori ambientali prot. n. 615/ALBO/PRES del 30/05/2006 (PDF 11 KB)

Nascondi da menu: