Camera d commercio di Bolzano

Requisiti categoria 1

Attività di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani

Ai fini dell’iscrizione in categoria 1, l’impresa deve disporre dei seguenti requisiti (cliccare sui singoli link per ottenere maggiori informazioni):

 

1. Requisiti soggettivi (PDF 375 KB)

 

2. Dotazione minima di veicoli e di personale

L'iscrizione in categoria 1 per lo svolgimento dell’ attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani, in una determinata classe, ricomprende anche tutte le attività di cui alla stessa classe o classe inferiore delle sottocategorie di seguito elencate.

Raccolta e trasporto di rifiuti urbani (PDF 99 KB):

Per le sottocategorie di seguito riportate, le imprese che intendono svolgere tali attività, devono disporre delle macchine operatrici o dei veicoli ad uso speciale previsti:

Un’impresa iscritta o che intende iscriversi in una determinata classe della categoria 1 per l’attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani può iscriversi, se in possesso dei previsti requisiti, nelle classi superiori di una o più sottocategorie. In questo caso l’impresa deve dimostrare la disponibilità delle dotazioni previste per la sola differenza rispetto a quelle già dimostrate ai fini dell’iscrizione nella categoria 1 per lo svolgimento dell’attività di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani.

Le imprese che intendono iscriversi nella categoria 1 per svolgere esclusivamente singoli e specifici servizi devono disporre solo delle dotazioni minime di veicoli e di personale individuate per le specifiche sottocategorie.
Ai fini dell’iscrizione in più sottocategorie l’impresa deve disporre della somma delle dotazioni minime di veicoli e di personale previste per ciascuna di esse.

Ai fini dell’iscrizione nelle sottocategorie “raccolta e trasporto di rifiuti urbani nelle aree portuali” e “raccolta e trasporto di rifiuti vegetali provenienti da aree verdi”, l’impresa deve disporre delle dotazioni minime di veicoli e di personale previste per una di esse nella classe maggiore richiesta.

Ulteriori sottocategorie non ricomprese nell’iscrizione in cat. 1 per lo svolgimento dell’ attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani:

Aziende speciali, consorzi di comuni e società di gestione dei servizi pubblici, per i servizi di gestione dei rifiuti urbani prodotti nei medesimi comuni devono disporre dei seguenti requisiti minimi per potere svolgere l’attività di raccolta e trasporto di rifiuti urbani:

 

3. Capacità finanziaria

Le imprese che hanno dimostrato il requisito di capacità finanziaria ai fini dell'iscrizione all'Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l'autotrasporto di cose per conto di terzi dimostrano tale requisito mediante la presentazione dell‘attestazione di iscrizione a tale Albo.
Le imprese iscritte nell’elenco degli autotrasportatori di cose in conto proprio dimostrano tale requisito con le modalità di cui all’articolo 11, comma 2, del decreto 3 giugno 2014, n. 120, ovvero mediante attestazione di affidamento bancario rilasciata da imprese autorizzate all’esercizio del credito per un importo pari a euro 9.000 per il primo veicolo ed euro 5.000 per ogni veicolo aggiuntivo.

 

4. Requisiti del responsabile tecnico


Link utili:

  • Checklists: elenco completo di tutta la documentazione necessaria per iscrizione/variazione e rinnovo dell’iscrizione all'Albo
  • Agest Telematico: servizio telematico per l’invio delle domande
  • Garanzie Finanziarie: nel caso di trasporto di rifiuti pericolosi
Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Contatto

Tutela dell'ambiente

tel. 0471 945 556
ambiente@camcom.bz.it