Camera d commercio di Bolzano

Rifiuti urbani e assimilati

Raccolta e trasporto di rifiuti urbani e assimilati

AVVISO IMPORTANTE! Le iscrizioni in categoria 1 effettuate alla data del 1. febbraio 2017 rimangono valide ed efficaci fino a scadenza ed a queste si applicano i requisiti previgenti (deliberazione 30 gennaio 2003) sotto riportati. Restano altresì valide le domande d’iscrizione presentate prima del 1 febbraio 2017, le quali sono istruite e deliberate ai sensi delle previgenti disposizioni.

Nel caso di variazione dell’iscrizione riguardante il passaggio a una classe superiore devono essere dimostrati i requisiti previsti dalla delibera n. 5 del 3 novembre 2016, in vigore dal 1 febbraio 2017. Lo stesso criterio si applica alle variazioni relative all’inserimento di sottocategorie della categoria 1 non ricomprese nell’iscrizione in essere.

 

categoria/classe  1/F 1/E 1/D 1/C 1/B* 1/A*
dotazione minima di veicoli
popolazione servita < a 5.000 abitanti < a 20.000 e > o = a 5.000 ab. < a 50.000 e > o = a 20.000 ab. < a 100.000 e > 0 = a 50.000 ab. < a 500.000 e > 0 = a 100.000 ab. > o = a 500.000 abitanti
portata utile complessiva dei veicoli (in tonnellate)** 4 10 30 65 262 437

* per l'iscrizione nelle classi A e B, la metà della portata utile complessiva minima deve essere soddisfatta con veicoli aventi ciascuno una portata utile non inferiore a 6 tonnellate
** la portata utile complessiva minima è determinata, per ogni classe di iscrizione, secondo la formula di calcolo più sotto riportata

 

  • Dotazione minima di personale:

La dotazione minima di personale è individuata, con riferimento ai veicoli che concorrono a formare la portata utile complessiva minima prevista per la classe di iscrizione, sulla base della seguente formula, arrotondata all’unità superiore:

K x (a + 2b + 3c)

Dove:
K =
1,13 = fattore moltiplicativo che tiene conto del personale di scorta per ferie e malattia
a = numero dei veicoli che necessitano di un solo operatore
b = numero dei veicoli che necessitano di due operatori ciascuno
c = numero dei veicoli che necessitano di tre operatori ciascuno

Per ogni mezzo utilizzato, deve essere indicato il personale necessario, tramite l'apposito atto notorio (ved. checklist).

FORMULA DI CALCOLO PER LA DETERMINAZIONE DELLA PORTATA UTILE COMPLESSIVA MINIMA PER OGNI CLASSE D'ISCRIZIONE

p.u. = (1,3 x 365 x n) x 1,15 / (52 x 6 x 2)

Dove:
p.u.=
portata utile complessiva minima
1,3 = produzione media giornaliera di rifiuti per abitante espressa in chilogrammi
365 = giorni/anno
n = numero di abitanti serviti calcolato come media tra il valore minimo ed il valore massimo della classe d'iscrizione

Per l'iscrizione nella classe A, n = 500.000 ab
Per l'iscrizione nella classe F, n = 5.000 ab

52 = numero settimane/anno
6 = turni giornalieri per settimana
2 = media scarichi giornalieri
1,15 = 15% di maggiorazione che tiene conto dei veicoli di scorta

 

  • Capacità finanziaria:

Le imprese che hanno dimostrato il requisito di capacità finanziaria ai fini dell'iscrizione all'Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l'autotrasporto di cose per conto di terzi di cui alla legge 6 giugno 1974, numero 298, e successive modifiche ed integrazioni, dimostrano tale requisito mediante la presentazione dell‘attestazione di iscrizione a tale Albo.

Le imprese iscritte nell’elenco degli autotrasportatori di cose in conto proprio dimostrano tale requisito mediante la presentazione di un'attestazione di affidamento bancario rilasciata da imprese autorizzate all’esercizio del credito o dell’intermediazione finanziaria con capitale sociale non inferiore a euro due milioni e cinquecentomila per un importo pari a:

- euro 9.000 per il primo veicolo ed euro 5.000 per ogni veicolo aggiuntivo 

 

  • Requisiti del Responsabile Tecnico:

Dal 16 ottobre 2017 sono in vigore i nuovi requisiti del responsabile tecnico. Il responsabile tecnico delle imprese e degli enti iscritti alla data del 16 ottobre 2017 può continuare a svolgere la propria attività in regime transitorio fino al 16 ottobre 2022 anche per altre imprese iscritte o che si iscrivono nella stessa categoria, stessa classe o classi inferiori.
Per maggiori informazioni prego consultare la rispettiva pagina sotto il punto di menu “Guida all’Albo”. Il responsabile tecnico può sostenere la verifica di aggiornamento dal 2 gennaio 2021

 


Link utili:

CHECKLIST: elenco completo di tutta la documentazione necessaria per l'iscrizione all'Albo

GARANZIE FINANZIARIE: informazioni relativi alla prestazione di garanzie finanziarie nonché i relativi modelli di contratto fideiussorio

Deliberazione prot. n. 01/CN/ALBO del 30/01/2003

Nascondi da menu: