Camera d commercio di Bolzano

Piccola differenziata

Attività esclusiva di raccolta differenziata di una o più tipologie di rifiuti urbani

AVVISO IMPORTANTE! Le iscrizioni in categoria 1 effettuate alla data del 1. febbraio 2017 rimangono valide ed efficaci fino a scadenza ed a queste si applicano i requisiti previgenti (deliberazione 30 gennaio 2003) sotto riportati. Restano altresì valide le domande d’iscrizione presentate prima del 1 febbraio 2017, le quali sono istruite e deliberate ai sensi delle previgenti disposizioni.

Nel caso di variazione dell’iscrizione riguardante il passaggio a una classe superiore devono essere dimostrati i requisiti previsti dalla delibera n. 5 del 3 novembre 2016, in vigore dal 1 febbraio 2017. Lo stesso criterio si applica alle variazioni relative all’inserimento di sottocategorie della categoria 1 non ricomprese nell’iscrizione in essere.

 

Sottocategoria introdotta con deliberazione del Comitato Nazionale dell'Albo n. 6 del 12 dicembre 2012 che riguarda esclusivamente l'attività di raccolta differenziata e di trasporto delle seguenti tipologie di rifiuti urbani:

  • abbigliamento e prodotti tessili: 200110 e 200111
  • batterie e accumulatori: 200133* e 200134
  • farmaci: 200131* e 200132
  • oli e grassi commestibili: 200125

Rifiuti di cui al paragrafo 4.2 dell'all. 1 al DM 8 aprile 2008, modificato con DM 13 maggio 2009:

  • cartucce toner esaurite: 200399
  • toner per stampa esauriti: 080318 e 160216

Ai sensi dell'art. 1, comma 2 della deliberazione del Comitato Nazionale dell'Albo n. 6 del 12 dicembre 2012 le imprese iscritte o che intendono iscriversi all'Albo nella categoria 1 per le tipologie di rifiuti di cui sopra, che dimostrano il possesso dei requisiti di cui agli allegati A o B, Tabella 1B, alla deliberazione n. 1 del 30 gennaio 2003, non sono tenute all'integrazione dell'iscrizione ai sensi della deliberazione stessa.

Per l'iscrizione sono previsti i seguenti requisiti:

categoria/classe 1/F 1/E 1/D 1/C 1/B 1/A
dotazioni minime di veicoli e personale
popolazione servita < a 5.000 abitanti  < a 20.000 e > o = a 5.000 ab. < a 50.000 e > o = a 20.000 ab. < a 100.000 e > o = a 50.000 ab. < a 500.000 e > o = a 100.000 ab. > o = a 500.000 abitanti
numero veicoli* 1 1 1 2 3 4
personale addetto 1 1 1 3 5 8

*dal computo sono esclusi i trattori non atti al carico

 

  • Capacità finanziaria:

Le imprese che hanno dimostrato il requisito di capacità finanziaria ai fini dell'iscrizione all'Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l'autotrasporto di cose per conto di terzi di cui alla legge 6 giugno 1974, numero 298, e successive modifiche ed integrazioni, dimostrano tale requisito mediante la presentazione dell‘attestazione di iscrizione a tale Albo.

Le imprese iscritte nell’elenco degli autotrasportatori di cose in conto proprio dimostrano tale requisito mediante la presentazione di un'attestazione di affidamento bancario rilasciata da imprese autorizzate all’esercizio del credito o dell’intermediazione finanziaria con capitale sociale non inferiore a euro due milioni e cinquecentomila per un importo pari a:

- euro 9.000 per il primo veicolo ed euro 5.000 per ogni veicolo aggiuntivo
 

  • Requisiti del Responsabile Tecnico:

Dal 16 ottobre 2017 sono in vigore i nuovi requisiti del responsabile tecnico. Il responsabile tecnico delle imprese e degli enti iscritti alla data del 16 ottobre 2017 può continuare a svolgere la propria attività in regime transitorio fino al 16 ottobre 2022 anche per altre imprese iscritte o che si iscrivono nella stessa categoria, stessa classe o classi inferiori. Per maggiori informazioni prego consultare la rispettiva pagina sotto il punto di menu “Guida all’Albo”. Il responsabile tecnico può sostenere la verifica di aggiornamento dal 2 gennaio 2021.

 


Link utili: 

CHECKLIST: elenco completo di tutta la documentazione necessaria per l'iscrizione all'Albo

GARANZIE FINANZIARIE: informazioni relativi alla prestazione di garanzie finanziarie nonché i relativi modelli di contratto fideiussorio

Deliberazione prot. n. 01/CN/ALBO del 30/01/2003

Decreto Ministeriale 8 aprile 2008

Decreto Ministeriale 13 maggio 2009

Nascondi da menu: