Camera d commercio di Bolzano

Cosa significano i simboli ®, TM e ©?

Registered  ®  (marchio registrato)

Il simbolo ® può comparire accanto ai marchi registrati. Un marchio non si considera registrato al momento in cui viene depositata la domanda ma solo dopo la concessione, ovvero l'iscrizione del marchio in un apposito registro da parte dell'autorità competente (UIBM, WIPO, UAMI ecc.).

La legge non impone la presenza del simbolo ® su un marchio registrato, ma ne nega l’utilizzo se il marchio non lo è oppure è ancora in stato di domanda. La registrazione del marchio ha validità per 10 anni a partire dalla data di deposito della domanda ed è rinnovabile.

 

Trade mark TM  &  Service mark SM

Il simbolo TM significa "trade mark" e può essere presente su tutti i marchi d’impresa registrati e non, con riferimento alla commercializzazione di prodotti. Questo simbolo viene utilizzato per indicare la probabile esistenza di diritti (uso di fatto, domanda pendente).

In alcuni paesi, come ad esempio negli USA, un marchio che identifica solo servizi piuttosto che prodotti viene chiamato "service mark". Accanto al marchio compare il simbolo SM simile a quello per il trade mark.

In entrambi i casi si tratta sempre di un "marchio depositato" e non "registrato".
 
 

Copyright  ©  (diritto d'autore)

Il termine "copyright" è la denominazione angloamericana per il diritto d'autore e significa letteralmente "diritto di copia" o "diritto di riproduzione". È simile al diritto d'autore europeo ma si differenzia da questo in alcuni punti essenziali.

Il copyright e il diritto d'autore sono abbreviati con il simbolo © che viene associato all’anno di creazione dell’opera ed al nome dell’autore, come deterrente per eventuali violazioni di diritti. 

La normativa sul diritto d'autore (legge 22.04.1941, n. 633) prevede una durata della protezione limitata nel tempo. I diritti di utilizzazione economica delle opere protette da diritto d'autore nascono automaticamente con la creazione dell'opera e durano per tutta la vita dell’autore, fino a 70 anni dopo la sua morte. Per alcune tipologie di opere la durata è differente (es.: per le fotografie semplici è di 20 anni). Trascorso tale periodo l’opera cade in pubblico dominio.
In Italia, l'autorità competente per il diritto d'autore è la SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori.

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Contatto

Brevetti e marchi
tel. 0471 945514 -531
brevettimarchi@camcom.bz.it