Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Lingua

Regolamento (UE) n . 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori

Articolo 15 Requisiti linguistici

  1. Fatto salvo l’articolo 9, paragrafo 3, le informazioni obbligatorie sugli alimenti appaiono in una lingua facilmente comprensibile da parte dei consumatori degli Stati membri nei quali l’alimento è commercializzato.
  2. Sul loro territorio, gli Stati membri nei quali è commercializzato un alimento possono imporre che tali indicazioni siano fornite in una o più lingue ufficiali dell’Unione.
  3. I paragrafi 1 e 2 non ostano a che tali indicazioni figurino in più lingue.

 

Costituzione della Repubblica Italiana

Art. 6 La Repubblica tutela con apposite norme le minoranze linguistiche.

 

Decreto del Presidente della Repubblica31 agosto 1972, n. 670 Approvazione del testo unico delle leggi costituzionali concernenti lo statuto speciale per il Trentino- Alto Adige .

Titolo XI Uso della lingua tedesca e del ladino

Art. 99
Nella regione la lingua tedesca è parificata a quella italiana che è la lingua ufficiale dello Stato. La lingua italiana fa testo negli atti aventi carattere legislativo e nei casi nei quali dal presente statuto è prevista la redazione bilingue.

 

Decreto del Presidente della Repubblica 15 luglio 1988, n. 574 Norme di attuazione dello statuto speciale per la Regione Trentino-Alto Adige in materia di uso della lingua tedesca e della lingua ladina nei rapporti dei cittadini con la pubblica amministrazione e nei procedimenti giudiziari

 

DECRETO LEGISLATIVO 27 gennaio 1992, n. 109 Attuazione delle direttive n. 89/395/CEE e n. 89/396/CEE concernenti l'etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari.

IT

DE

Art. 3. Elenco delle indicazioni dei prodotti preconfezionati

Art. 3. Verzeichnis der verfplichtenden Angaben

...
2. Le indicazioni di cui al comma 1 devono essere riportate in lingua italiana; e' consentito riportarle anche in più lingue. Nel caso di menzioni che non abbiano corrispondenti termini italiani, e' consentito riportare le menzioni originarie.

...
2. Die Angaben nach Absatz 1 müssen in italienischer Sprache angeführt werden; es ist zulässig diese auch in mehreren Sprachen anzuführen. Für den Fall, dass einzelne Begriffe keine gleichwertigen Entsprechungen im Italienischen aufweisen, können auch die ursprünglichen Begriffe verwendet werden.

Nascondi da menu: