Camera d commercio di Bolzano

Clausole di contratto

Edizione presente del 11.02.2016. Edizione antecedenti sono del 15.07.2014, del 28.02.2016, del 01.02.2016

 

1. Definizioni

Nelle presenti condizioni generali, si intende per:

  1. “Titolare” dell’applicazione: l’Istituto per la Promozione dello Sviluppo Economico della Camera di Commercio di Bolzano (di seguito „IPSE” o “titolare”);
  2. “Partner”: ente territorialmente competente, come da lista in allegato, a seconda del contratto stipulato con il Titolare, che é responsabile per il trattamento dei dati e per la nomina degli esperti sul territorio di propria competenza;
  3. “Utente”: chi si registra sulla pagina principale con il proprio nome, la propria e-mail e con la propria partita iva.
  4. “Fornitore”: colui che fornisce tramite l’esperto i dati nutrizionali di ingredienti o semilavorati;
  5. “Esperti”: laboratorio o terzi esperti nel settore, incaricati o nominati dal Titolare o dal Partner per l’elaborazione ed il controllo di dati inseriti o per l’effettuazione di un servizio di etichettatura;
  6. FLC”: applicazione informatica Food Label Check.

 

2. Condizioni di utilizzo del servizio

  1. FLC è uno strumento per la creazione immediata di bozze di etichette per prodotti alimentari solidi, trasformati;
  2. La corrispondenza delle etichette alla normativa vigente è da verificare sotto la responsabilità propria dell’Utente.
  3. Le presenti condizioni di utilizzo si applicano ai servizi resi disponibili all'URL www.foodlabelcheck.eu e tutti gli altri URL connessi a FLC;
  4. Le presenti condizioni si applicano sia a coloro che si registrano e accedono al servizio per finalità di etichettatura di propri prodotti finali (ovvero gli 'Utenti'), sia a coloro che sono fornitori di dati su ingredienti e semilavorati (ovvero i ‘Fornitori').

 

3. Descrizione del servizio

L’applicazione è fornita dal Titolare in collaborazione con il Partner e consente l'utilizzo di un applicativo per l’etichettatura di prodotti alimentari, solidi e elaborati.

FLC consente agli imprenditori di inserire le ricette di prodotti alimentari ed ottenere i risultati di seguito indicati, calcolati su base delle informazioni indicate dall’utente:

  1. la tabella nutrizionale
  2. un elenco dei claims nutrizionali ammessi per la commercializzazione di un prodotto alimentare;
  3. evidenziazione di ingredienti classificati allergenici;
  4. la lista ingredienti in ordine ponderale decrescente;
  5. la quantità percentuale di taluni ingredienti rilievo evidenziati nell’etichettatura;

 

4. Utente

  1. Utenti di FLC possono essere unicamente i professionisti di cui all’art. 3, comma 1, lett. c) del D.lgs 206/2005 (codice del consumo) con sede o unità locali nel territorio del Titolare o di un Partner (vedasi allegato II).
  2. Utenti stabiliti in territori non assistiti dal Titolare o dai Partner possono utilizzare unicamente l’accesso di test gratuito a tempo determinato e non prorogabile, come definito dall’articolo 6. FLC non è destinato ai consumatori di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del D.lgs 206/2005 (codice del consumo).

 

5. Registrazione

  1. Al fine di registrarsi l’utente dovrà fornire il proprio nome, un proprio indirizzo e-mail e la partita IVA dell’impresa.
  2. A seguito dell’accettazione delle condizioni di contratto, l’Utente riceverà un’e-mail per la conferma della sua registrazione contenente la user ID. La registrazione sarà completata una volta che l’Utente acceda alla pagina di conferma della propria password.
  3. Al fine di potere generare bozze di etichette l’utente deve inserire il nome o la ragione sociale e l’indirizzo dell’operatore responsabile di cui all’art. 8, comma 1 del Regolamento UE 1169/2011.
  4. L'Utente rinuncia a pretendere ogni confliggente diritto di privativa sui contenuti.

 

6. Versione test gratuita

  1. È consentito usufruire di una versione test gratuita di FLC. Ogni utilizzo della versione test è a propria, esclusiva responsabilità al solo fine di testare le funzionalità del sistema e non per utilizzarlo per finalità “di produzione”. Per l’uso della versione test sarà creata automaticamente una password che scade dopo 48 ore.
  2. Di seguito l’account dell’Utente è disattivato.
  3. Le aziende che utilizzano la versione test con sede al di fuori di quelli seguiti dai Partner di cui all’allegato II, possono rivolgersi alla propria associazione di categoria o alla propria Camera di commercio competente per incentivare l’attivazione del servizio gratuito o a pagamento nella propria Regione.

 

7. Corrispettivo

Scadute le 48 ore di accesso gratuito alla versione test, l’uso di FLC è a pagamento qualora il pagamento di un importo sia stato stabilito dal Titolare o dal Partner territorialmente competente di cui all’allegato II.

Il prezzo o la gratuità per l’accesso a FLC è evidenziato nell’allegato II.

 

8. Inserimento di nuovi ingredienti o semilavorati

Qualora l'ingrediente o il semilavorato non fosse presente nella banca dati messa a disposizione, l'Utente è libero di sollecitare il fornitore, responsabile per l'immissione sul mercato, a contattare l’Esperto. L’inserimento avviene secondo le seguenti modalità:

  1. Il fornitore deve registrarsi a FLC sotto la voce “fornitori di dati”.
  2. Il Fornitore fornisce entro 48 ore dalla registrazione, all’esperto di cui all’allegato II, la scheda tecnica riportante i dati nutrizionali dell’ingrediente o semilavorato („prodotto convenience“) controfirmata dal legale rappresentate o da un suo incaricato. ll Fornitore acconsente con ciò all'utilizzo dei dati comunicati e concede tale utilizzo gratuitamente al Titolare.
  3. Il Titolare ha il diritto di inserire, salvare e pubblicare i dati comunicati dal Fornitore o di non pubblicare i dati.
  4. L’Esperto valuta la correttezza e l’affidabilità dei dati comunicati. L’esperto potrà anche rifiutare la pubblicazione dei dati senza dover fornire una motivazione al riguardo e non assume alcuna garanzia in ordine alla tempestività dell'inserimento di tali dati nutrizionali nella banca dati.
  5. Il Fornitore dei dati accettati e immessi in FLC sarà attivato gratuitamente a FLC per l’anno corrente.

 

9. Fornitore di dati

Non vi è limitazione territoriale per i Fornitori. Il Fornitore si impegna a comunicare nuovi ingredienti o semilavorati (“prodotto convenience”) dichiarando circostanze corrette, complete e veritiere. Dichiara sotto la sua responsabilità di (almeno uno di essi):

  • essere il produttore, o
  • essere l'importatore nel territorio dell'Unione Europea, o
  • essere l'importatore nel territorio nazionale, o
  • avere per altri motivi il potere di disporre dell'ingrediente o del semilavorato,
  • di aver fornito tutte le dichiarazioni necessarie e di non aver taciuto nessun particolare (come ad esempio la possibile presenza di allergeni che possano dare reazioni avverse a soggetti intolleranti o allergici).

Il Fornitore si impegna a comunicare tempestivamente ogni variazione riguardo ai dati già comunicati. I dati inseriti saranno resi indisponibili in ogni caso due anni dalla data di comunicazione, in quanto considerati non più aggiornati.

 

10. Riservatezza

I dati relativi alle ricette sono da considerarsi riservati. ll Titolare si impegna, con la diligenza del buon padre di famiglia, ad adottare tecniche di protezione al fine di prevenire la diffusione o la conoscenza da parte di terzi dei dati di ingredienti e delle ricette inserite dall'Utente. Tali tecniche di protezione potranno consistere, in via meramente esemplificativa,

  • nella fornitura di credenziali di accesso fornite unicamente all'Utente e non conoscibili da terzi;
  • nella sottoscrizione da parte di coloro che accedono ai dati e agli Esperti di accordi di riservatezza.

 

11. Tutela dei dati personali

Informativa di cui all’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

  1. Il sito www.foodlabelcheck.eu raccoglie i dati dell’utente sia per la registrazione per beneficiare del servizio demo, che per l’acquisto del servizio da parte dell’azienda. Sono acquisiti alcuni ulteriori dati relativi al traffico telematico sul sito stesso.
  2. Il conferimento dei dati è obbligatorio per la registrazione sia in caso di test che di successivo acquisto. In entrambi i casi il mancato conferimento comporta l’impossibilità di usufruire delle funzionalità del sito.
  3. Per quanto concerne i dati relativi al traffico telematico sul sito, questi sono acquisiti in automatico durante la navigazione dell’utente sul sito stesso, e possono consistere, a titolo esemplificativo, nell’indirizzo IP, nel nome a dominio del computer utilizzato dall’utente e nell’indirizzo in notazione URI (Uniform resource Identifier) delle risorse richieste. Tali dati saranno utilizzati unicamente per fini statistici e in caso di accertamento di responsabilità in caso di reati informatici e/o danni al sito.
  4. Alcuni dati inerenti l’azienda potranno essere utilizzati per l’erogazione di FLC e per l’invio di novità normative concernenti l’informazione del consumatore sui prodotti alimentari.
  5. I dati potranno inoltre essere utilizzati, a fronte di consenso facoltativo dell’interessato, per l’invio di comunicazioni di natura pubblicitaria o promozionale.
  6. Titolare del Trattamento è la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bolzano, con sede in via Alto Adige 60, 39100 Bolzano. I dati potranno essere comunicati, per particolari ragioni tecniche od organizzative e per finalità connesse all’esecuzione della prestazione, ai partner con competenza territoriale di cui all’allegato II, agli esperti incaricati dagli stessi ed ad Infocamere S.c.p.A.
  7. Le diverse Camere di Commercio che aderiscono al servizio, offrendolo ai propri associati, potranno accedere ai dati degli stessi, unicamente per il territorio di propria competenza.

Ai sensi dell’art. 7 D.lgs. 196/2003, i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione. Ai sensi del medesimo articolo riportato nell’allegato I, si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Per l’esercizio dei suddetti diritti è possibile rivolgersi al segretario in carica della Camera di commercio di Bolzano, tel: 0039 0471 611 e-mail: info@camcom.bz.it

 

12. Limitazione di responsabilità

Il Titolare e i partner non assumono alcuna garanzia espressa o implicita non prevista dalla legge applicabile e non espressamente riconosciuta nelle condizioni dei presenti termini d'uso.

Senza esclusione di altre ragioni di limitazione o esclusione della responsabilità per il Titolare che siano più favorevoli della presente previsione, salvo il caso di dolo o colpa grave o qualora le limitazioni di responsabilità non sono consentite dall'ordine pubblico internazionale o da norme di applicazione necessaria, la responsabilità massima é convenzionalmente limitata in [EUR 10.000,00 (diecimila)] in maniera aggregata per ogni e qualsiasi voce di danno lamentata dall'Utente o da suoi danti e aventi causa, sotto qualsiasi teoria di danno.

A titolo esemplificativo il Titolare ed i partner non sono responsabile per le bozze di etichette fornite a terzi dall’Utente, in particolare per informazioni mancanti, erronei, ambigue o fuorvianti.

Le limitazioni di responsabilità previste dai presenti condizioni di utilizzo si applicano sia ai Partner, sia al Titolare che a tutti gli incaricati, dirigenti, impiegati, fornitori di servizi e a coloro che ad ogni titolo hanno cooperato con il Titolare alla prestazione di FLC.

 

13. Protezione della banca dati e utilizzo di banche dati di parti terze

La banca dati degli ingredienti e semilavorati e dei valori associati è frutto del sostanziale investimento del Titolare e sugli stessi il Titolare rivendica la protezione per le basi dati prevista dall'art. 64 quater della Legge sul Diritto d'Autore (LDA).

Tuttavia, parte dei dati presenti nella banca dati di FLC è fornita da parti terze, in modo gratuito o dietro corresponsione di un prezzo. Nel report finale ottenuto con FLC sono indicate le fonti dei singoli dati utilizzati.

È vietata l'estrazione – anche attraverso successive interrogazioni – di tutta o di una parte sostanziale della banca dati.

 

14. Uso di marchi

L'inserimento di riferimenti a marchi registrati o di fatto, o a nomi commerciali in uso da parte di terzi è effettuato unicamente a scopo descrittivo. I titolari di segni distintivi i quali ritengano che l’uso così effettuato violi i propri diritti, potranno rivolgersi al Titolare per ogni richiesta di modifica dell’utilizzo degli stessi che dovessero ritenere in violazione delle norme in materia.

 

15. Utilizzo del logo FLC

L’Utente registrato potrà utilizzare il logo FLC unicamente come messo a disposizione nelle stampe generate con FLC e in modo da non ingenerare l’impressione che l’apposizione del logo abbia una valenza di approvazione o di sigillo di qualità.

 

16. Foro convenzionale

Ogni controversia, che dovesse insorgere fra le parti in ordine alla interpretazione, applicazione e/o esecuzione del presente contratto, sarà demandata, a norma del Regolamento arbitrale della Camera arbitrale della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Bolzano, alla Camera arbitrale stessa. La decisione è inappellabile e sarà formulata da un Arbitro unico, quale previsto dal Regolamento della suddetta Camera arbitrale, che deciderà secondo diritto.
Per la designazione dell’Arbitro unico, le parti fanno espresso riferimento agli artt. 26 e seguenti del già citato Regolamento arbitrale.

 

Allegato I: Diritti dell’utente sulla privacy ex art 7 D. lgs 196/2003

Allegato II: Partner e territorio di competenza

Nascondi da menu: