Camera d commercio di Bolzano

Arbitraggio

L'arbitraggio invece consiste in un procedimento inteso all'integrazione della volontà delle parti nel processo di formazione di un contratto.

Quando in un contratto le parti non hanno determinato un elemento di esso, esse possono convenire, sia nel contratto stesso che con successivo accordo, di demandarne ad un terzo la determinazione.

Secondo il regolamento della Camera arbitrale le parti possono convenire che la nomina di tale terzo arbitratore sia demandata alla Camera arbitrale, con ogni inerente garanzia di imparzialità e competenza.

La decisione dell'arbitratore viene dunque ad integrare il contratto, ed impegna le parti sul piano del diritto sostanziale. A riguardo è possibile confrontare l'articolo 1349 del Codice Civile.

 

Nascondi da menu: