Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Voucher digitalizzazione (bando anno 2019)

Bando aperto

 

La Camera di commercio di Bolzano eroga di nuovo contributi alle imprese altoatesine per agevolare la digitalizzazione delle stesse.

Oggetto del contributo: consulenze, formazione ed investimenti sul tema della digitalizzazione; almeno il 50 % delle spese devono avere ad oggetto consulenze e/o formazione

Regime: de minimis

Beneficari: micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella Prov. Aut. di Bolzano

Investimento minimo: 5.000,00 Euro

Intensità dell’aiuto: 50 % die costi ammissibili

Importo contributo massimo: 10.000,00 Euro

Richiesta contributo: 10 aprile, ore 08:00 fino al 15 luglio 2019, ore 21:00, tramite PEC alla PEC contracts@bz.legalmail.camcom.it

Budget complessivo: 600.000 Euro

La consulenza, la formazione e l’investimento devono avere ad oggetto almeno una delle seguenti tecnologie:

  • soluzioni per la manifattura avanzata (advanced manufacturing)
  • manifattura additiva (additive manufacturing)
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • cloud
  • cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on-field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali - ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, ecc)
  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica e fintech
  • sistemi EDI, electronic data interchange
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi

Documenti necessari per la richiesta di contributo:

  • domanda;

  • descrizione del progetto;

  • dichiarazione aiuti “de minimis”;

  • (se del caso) delega;

  • preventivi di spesa, dai quali risulta chiaramente quale parte dei costi si riferisce alla consulenza e/o formazione e quale parte all’acquisto di beni e/o servizi;

  • Bando per la concessione di voucher alle MPMI per consulenze, formazione e investimenti in materia di digitalizzazione - anno 2019.

Chi può aiutarmi?

Dott.ssa Martha Crepaz
Gestione amministrativa delle domande e rendiconti
martha.crepaz@camcom.bz.it
tel. 0471 945 557

Dott.ssa Karin Pichler
Iniziativa Impresa digitale – PID
karin.pichler@camcom.bz.it
tel. 0471 945 531

Dott.ssa Daniela Halbwidl
Iniziativa Impresa digitale – PID
daniela.halbwidl@camcom.bz.it
tel. 0471 945 691

Nascondi da menu: 
Sono state utili queste informazioni? 
Media: 3.6 (7 votes)
Testo destra: 

Contatto

Iniziativa Impresa digitale – PID
tel. 0471 945 531
digital@camcom.bz.it